Cerca
  • Lady D

Recensioni film The Escort (1 Parte)

Aggiornato il: 10 ott 2020

Presentato in anteprima al Los Angeles Film Festival nel giugno 2015 da Cloverhill Pictures, The Escort è un film su un'insolita partnership tra due ventenni; vale a dire un giornalista e una prostituta di alta classe. Una commedia romantica, esplora il mondo delle escort di alta classe e vede protagonisti Michael Donegar, Lyndsy Fonseca, Tommy Dewey, Rachel Resheff, Rumer Willis, Sonya Walger e Bruce Campbell che fuma erba.


The Escort

Mitch Cooper, interpretato da Michael Doneger, è un giornalista di 27 anni che si è ritrovato a vivere a Los Angeles. Single, al verde e dipendente dall'avere rapporti sessuali con estranei che incontra tramite un'app di appuntamenti, si ritrova licenziato dal suo lavoro e diventa sempre più disperato mentre le sue finanze diminuiscono. Decide che l'unica soluzione è inventare una bella storia per farsi notare e ottenere un nuovo lavoro.

The Escort
The Escort

Mitch incontra l'adorabile Natalie, interpretata da Lyndsy Fonseca, un'ex studentessa della Stanford University che si è rivolta alla prostituzione di alta classe per pagare i conti. È qualcosa in cui ha dimostrato di essere molto brava ma, sebbene stia guadagnando un sacco di soldi, soffre ancora di sentimenti di insicurezza, soprattutto perché la vita che ha scelto di condurre può essere a dir poco imprevedibile. Mitch e Natalie si incontrano in uno dei bar di Los Angeles, dove Natalie scambia Mitch per un potenziale cliente da 1.000 dollari l'ora. Mitch, d'altra parte, sta aspettando un altro dei suoi avvincenti incontri sessuali anonimi. Una volta superate le loro identità sbagliate, vengono coinvolte in alcune conversazioni interessanti, che sicuramente lasciano un'impressione su entrambi.


Licenziato dal suo ruolo precedente, Mitch cerca di trovare un nuovo lavoro e riesce a ottenere la promessa di un posto di personale in una rivista, se riesce a impressionare l'editore offrendo una storia extra-speciale. Mentre il film ritrae accuratamente le difficoltà incontrate dai giornalisti di oggi che cercano un adeguato compenso per la loro scrittura, la scena in cui Mitch riesce a mettere piede nella porta della rivista patinata mostra che è molto più facile di quanto non sia nella realtà. Tuttavia, dobbiamo ricordare che questa è finzione e fa tutto parte della trama. Quindi, quando l'editore, interpretato da Sonya Walger, gli dà una possibilità in una posizione dello staff, decide di scrivere la storia di Natalie per concludere l'affare.


Mitch quindi cerca Natalie per farle una proposta, anche se non di tipo sessuale. Dopo una vivace discussione, Natalie accetta di lasciare che Mitch si occupi della storia e gli permette uno sguardo dall'interno della sua vita per permettergli di scrivere il suo pezzo. A sua insaputa, lo sta usando come guardia del corpo non ufficiale per proteggerla dai clienti aggressivi e dagli altri strani personaggi con cui ha a che fare ogni notte. Per cominciare, la disposizione sembra adattarsi a entrambi; hanno già dichiarato di non avere alcun interesse per il romanticismo e che sicuramente non stanno cercando l'amore, quindi non sentono la pressione che di solito proverebbero le coppie che iniziano una nuova relazione. Ovviamente, sebbene inizialmente esiti a lasciarlo entrare nella sua vita, soprattutto a scrivere una simile denuncia, arriva ad apprezzare l'ulteriore sicurezza di averlo intorno. Inoltre, come ci si aspetterebbe da una commedia romantica, più si conoscono, più si avvicinano.


Più di una semplice commedia romantica

Ovviamente, come con tutte le buone commedie romantiche, la loro relazione si sviluppa gradualmente fino a quando non devono rivelare di provare sentimenti l'uno per l'altro. Lungo la strada, ci viene offerta un'intera gamma di scenari che ci consentono di vedere la loro fiorente storia d'amore, inclusi gli inevitabili disaccordi e disaccordi, insieme alla loro intimità ritrovata. Il film è ambientato principalmente nel centro di Los Angeles, con la cinematografia di Kyle Klutz che cattura perfettamente la bellezza delle strade di notte, dai locali notturni sfavillanti e le pozze d'acqua costose ai bar per le immersioni, dove sembra che si raccolga tutta la feccia della società.


I modi miti Mitch è un'improbabile guardia del corpo, ma è pronto a scoprire alcune cose piuttosto inaspettate su se stesso mentre viene coinvolto nella vita di una escort. Inoltre, anche le loro convinzioni iniziali sul sesso senza impegno stanno per essere messe in discussione, anche se non prima che ci siano due scene divertenti; uno che coinvolge un doppio appuntamento per Mitch e suo cugino, mentre la coinquilina di Natalie interpretata da Rumer Willis (la figlia di Bruce Willis e Demi Moore) e il suo fidanzato infatuato forniscono anche alcune risate.


Tuttavia, mentre il film va avanti, iniziamo a vedere la storia più profonda, di come i personaggi centrali usano il sesso come un sintomo di questioni irrisolte nelle loro vite. In particolare, vediamo l'effetto di Internet sulla nostra vita, in particolare su quella delle donne. Impariamo che lungi dall'essere ossessionata dal sesso o dal voler vivere la vita come una donna mantenuta, Natalie vorrebbe essere un'insegnante e dimostra la sua dedizione diventando un modello di supporto e stimolante per la sorella adolescente di Mitch. Interpreta anche il ruolo perfetto come la finta fidanzata di Mitch quando ha bisogno di impressionare suo padre.


Sulla carta, sembra una partnership perfetta, un giornalista ossessionato dal sesso e un'escort di alta classe che lavorano insieme per il reciproco vantaggio mentre esplorano il mondo della scorta e la vita in generale nel centro di Los Angeles. E, mentre il film diventa un po 'prevedibile man mano che va avanti (in vero stile di una commedia romantica), l'auto-risveglio dei personaggi è estremamente interessante da guardare, in particolare perché combattono l'inevitabilità del coinvolgimento emotivo.


Esplorando alcuni dei problemi affrontati dalle escort di oggi

Il film esplora diversi problemi affrontati dalle escort (e in effetti dal sesso promiscuo), con scene dedicate a Mitch e Natalie che legano per le paure di STD e escogitando un sistema di valutazione per valutare le sale d'attesa delle cliniche STD dove vanno per il loro normale test. Anche se potrebbe non essere roba da intimità romantica convenzionale, porta alla luce gli aspetti negativi del loro stile di vita scelto, e le scene sono interpretate bene da entrambi gli attori.


Riesci a individuare eventuali errori di continuità?

Mentre tutti gli appassionati di cinema amano stare attenti ai gaff e agli errori di continuità, The Escort non dà molto in termini di materiale. L'unico errore che siamo riusciti a individuare è stato che ogni volta che una scena coinvolge l'esterno dell'hotel, la stessa coppia viene vista fuori, anche se le scene dovrebbero rappresentare notti diverse.


Nominato per il LA Muse Award

Sebbene il film abbia ricevuto recensioni contrastanti dalla sua anteprima mondiale il 15 giugno, è stato nominato al Los Angeles Film Festival 2015 con il regista, Will Slocombe ha ricevuto una nomination per il LA Muse Award. Al suo debutto al festival, Cloverhill Pictures ha annunciato che The Orchard, (una società pionieristica di distribuzione di video, musica e film che opera in più di 25 mercati globali) aveva acquisito tutti i diritti nordamericani del film e che sarebbe stato distribuito a il grande pubblico il 28 luglio negli Stati Uniti e in Canada.


Scritto come progetto congiunto di Michael Doneger e Brandon A. Cohen, con Donegar che funge anche da produttore, The Orchard è stato lieto di acquisire i diritti del film dicendo: " The Escort è un vero gioiello con accattivanti interpretazioni di Lyndsay e Michael (Doneger) che il pubblico amerà ", mentre Donegar ha detto" The Orchard è diventato un attore chiave nella comunità cinematografica indipendente, rilasciando titoli divertenti e radicati per il mercato proprio per il demografico The Escort è stato creato ".


Leggi le recensioni per aiutarti a decidere se vuoi guardare The Escort

Dopo la sua uscita il film ha ricevuto recensioni contrastanti. Per aiutarti a decidere se ti piacerebbe guardare The Escort e scoprire il mondo delle escort a Los Angeles, iniziamo con il buono, poi passeremo al cattivo e infine al brutto!


Molte recensioni positive

Recensito da Movieland il 1 agosto 2015, questo recensore ha dato al film un 9/10 dicendo che era il tipo di film che ti ha fatto provare tutta una serie di emozioni. Pieno di dramma, commedia e romanticismo, è un "pacchetto completo e un film da non perdere". Avverte anche che, sebbene sarete trattati con umorismo, dramma e amore, se pensate di poter prevedere come la storia andrà avanti e finirà, rimarrete delusi. In un certo senso va bene, perché non vogliamo che sia solo uno di una lunga serie di commedie romantiche prevedibili. In effetti, questo recensore afferma molto chiaramente che non dovrebbe essere classificato solo come commedia, poiché questo costituiva solo un elemento del film.


Il recensore elogia anche il personaggio principale interpretato da Lyndsy Fonseca, dicendo che avrebbe "superato se stessa" nel suo ruolo di Natalie, stupendo il pubblico con la sua gamma di emozioni e mettendo in una performance vincente. Forse un po 'esagerato, ma ha ammesso di non essere in grado di staccarle gli occhi di dosso!


Un altro recensore dai Paesi Bassi ha valutato il film 8/10 dicendo che il film è riuscito a rimbalzare tra i bordi della moralità, dell'amore, dell'umorismo e del dramma, e che c'era un'attrazione innegabile tra i due personaggi principali, che entrambi hanno lottato per venire a termini con il lato più oscuro della loro vita. Ancora una volta, ha scelto Fonseca e Doneger per le loro eccellenti interpretazioni, che ha paragonato alla "sufficiente" e talvolta eccessiva recitazione di Bruce Campbell e alcuni degli altri co-protagonisti. Contrassegnando il film come l'equivalente moderno di un incrocio tra Pretty Woman e Indecent Proposal, ha ammesso che mancava in qualche modo in profondità e soffriva di una trama piuttosto scarna. Tuttavia, nel complesso, ha raccomandato il film dicendo che "vale la pena vederlo".


D'altra parte, un recensore dal Pakistan lo ha valutato 8/10 e tuttavia ha commentato che era praticamente la norma per il film romantico medio. Ha ammesso che aveva un po 'di svolta e che gli attori hanno fatto delle buone interpretazioni. Tuttavia, ha avvertito che non è un film per famiglie, ma immaginiamo che lo sapessi già!


Sembra che il film sia andato bene nei Paesi Bassi, il che probabilmente è prevedibile visto il loro atteggiamento aperto e liberale nei confronti del sesso e dell'industria del sesso in generale. Un recensore ha pubblicato la sua recensione dopo aver visto il film alla fine di ottobre, affermando che mentre il film stesso andava bene, c'erano diversi difetti. La maggior parte della sua recensione è occupata dalla spiegazione della trama, anche se prosegue dicendo che sentiva che alcune delle scene e degli eventi della storia non si aggiungevano in alcun modo. Considerava anche che il contenuto fosse relativamente docile e che si manteneva al genere della commedia romantica.


Tenendo conto delle recensioni dei telespettatori olandesi, il film è stato ancora una volta salutato come Pretty Woman di questo decennio. Dando al film un generoso 7/10, un recensore ha creduto che The Escort fosse più vicino alla verità su escort e prostitute rispetto al film degli anni '80 Pretty Woman e, sebbene la trama fosse generalmente prevedibile, ci sono stati abbastanza momenti piacevoli per consigliarlo. Ha anche commentato la chimica positiva tra i due personaggi principali e che la loro motivazione ha reso la storia più credibile. Ha anche menzionato alcune delle questioni sollevate nel film, come il cyberbullismo, la solitudine, i problemi con l'autostima, i problemi di denaro, le controversie familiari, le dipendenze, i rifiuti e, naturalmente, la domanda finale "è l'amore vero?".


Ovviamente, come con qualsiasi film, non tutte le recensioni sono state buone. La prossima volta esamineremo alcuni degli aspetti del film che hanno spinto i revisori a dare il pollice verso il basso.

32 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Erotica